Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'Ugl sende in campo per superare emergenza spazzatura

Centrella (Ugl): sui rifiuti è necessaria soluzione seria


Centrella (Ugl): sui rifiuti è necessaria soluzione seria
27/06/2011, 09:06

NAPOLI - “Le istituzioni devono assolutamente riuscire a gestire un’emergenza che sembra sfuggire ad ogni controllo, sondando con attenzione le cause strutturali e le responsabilità di una questione che troppo spesso presenta contorni inquietanti e poco chiari”. Lo dichiara Giovanni Centrella, segretario generale dell’Ugl, in merito all’emergenza rifiuti, auspicando che “l’inchiesta aperta dalla Procura di Napoli getti luce sulle motivazioni e i protagonisti di una situazione ormai intollerabile. Solo individuando le motivazioni profonde del problema si riuscirà ad ottenere una soluzione permanente”. “E’inoltre necessario – prosegue il sindacalista - far fronte all’emergenza in modo serio e tempestivo. Il decreto sbloccaflussi, che deve essere emanato al più presto, rappresenta certamente una prima risposta. Ma ciò non basta: è di volta in volta più chiaro che serve un impegno condiviso, che veda coinvolto il Governo, le Regioni, e tutte le parti, per dare risposta ad un problema che si trascina da decenni”.  “La domanda che ci dobbiamo porre – prosegue – è se crediamo accettabile che molti cittadini nel nostro Paese vivano in condizioni malsane e indecorose. E’ necessario non abbassare mai la guardia su una questione che, se trascurata, rischia di esplodere ogni volta con maggiore drammaticità”.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©