Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cerca di rubare un furgone per festeggiare la vittoria del Napoli: arrestato


Cerca di rubare un furgone per festeggiare la vittoria del Napoli: arrestato
21/05/2012, 17:05

E’ proprio il caso di dire: cosa non si fa per la squadra del cuore?  Un pluripregiudicato 47enne, si è fatto addirittura arrestare, rinunciando così ai tanto attesi festeggiamenti per la vittoria del Napoli. In verità l’uomo aveva ipotizzato la sua serata diversamente, da come poi si è svolta.

Il 47enne, infatti, nella serata di ieri, è stato sorpreso dagli agenti del Commissariato della Polizia di Stato “S. Giovanni-Barra”, in Viale Due Giugno, mentre tentava di trafugare un furgone Fiat Fiorino. I poliziotti, nel corso dei normali servizi di prevenzione e controllo del territorio, hanno notato l’uomo che, dopo essersi introdotto nel furgone, con un tubo in ferro, della lunghezza di 1metro, stava manomettendo il volante. Prontamente bloccato e riconosciuto dagli agenti per i suoi trascorsi giudiziari, l’uomo ha tentato di invocare clemenza confessando che il furgone gli sarebbe servito come carro allegorico, per i festeggiamenti al termine dell’incontro di calcio Juventus-Napoli, valevole per la Coppa Italia.

I poliziotti hanno accertato che il blocco di accensione del furgone era stato già manomesso. Prontamente arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, dove resterà sino al 25 maggio prossimo per poi essere sottoposto a giudizio con rito per direttissima.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©