Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Raptus della follia in provincia di Torino

Cerca di uccidere la ex gettandole addosso dell'acido

I due erano separati da alcuni mesi ma lui la perseguitava

Cerca di uccidere la ex gettandole addosso dell'acido
05/05/2011, 17:05

TORINO – Quel “no”, quell’essere respinto di continuo non gli andava proprio giù. Domenico Giuliani amava follemente la sua ex convivente. Talmente tanto da volerla vedere morta piuttosto che separarsene. Così ieri l’uomo, un artigiano edile di 50 anni, dopo l’ennesima lite le ha tirato addosso dell’acido cloridrico procurandole ustioni gravissime sul petto e sulla schiena.
La donna, 39 anni, che da mesi viveva in uno stato di ansia a causa delle continue minacce di lui, è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Graveno, in provincia di Torino. Giuliani è stato denunciato per stalking e lesioni personali aggravate. Ancora da chiarire il movente alla base del litigio.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©