Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cercano di rapinare un rolex ma feriscono un bambino in via Acton


Cercano di rapinare un rolex ma feriscono un bambino in via Acton
26/11/2012, 16:48

Alle 20.30 di ieri, un 28enne napoletano si e’ presentato negli uffici della stazione carabinieri di borgoloreto insieme alla moglie e al figlio di 4 anni. ai militari dell’arma il 28enne ha denunciato che poco prima, mentre percorreva via acton alla guida della sua autovettura, all’altezza del molo beverello era stato affiancato da uno scooter con due giovani in sella, entrambi con casco, e che il passeggero gli aveva puntato una pistola per costringerlo a consegnare l’orologio rolex che aveva al polso.
la vittima d’istinto aveva spostato l’arma e accelerato l’andatura. nel frangente il malvivente aveva sparato un colpo di pistola che aveva colpito il lunotto della vettura. il 28enne a quel punto si e’ dato alla fuga lungo via marina e si e’ fermato davanti alla stazione carabinieri di borgoloreto. i malfattori, intuita la “mala parata”, si sono dati alla fuga per il corso garibaldi desistendo dai propositi criminosi. il figlio del 28enne ha riportato escoriazioni al collo e all’orecchio sinistro, causate da schegge del lunotto, diagnosticate guaribili in 7 giorni da sanitari del loreto mare. immediatamente dopo aver ricevuto notizia del fatto, i cc di borgoloreto insieme a colleghi delle compagnie stella e centro hanno organizzato un vasto giro di ricerche nella zona ma dei 2 nessuna traccia.
nel corso di controlli sulla vettura dei malcapitati i militari dell’arma hanno rinvenuto e sequestrato un bossolo calibro 9 e una ogiva.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©