Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Una indagine di due anni, ma nessun provvedimento cautelare

Cercavano di costituire un Partito Nazista in Italia: 19 indagati


Cercavano di costituire un Partito Nazista in Italia: 19 indagati
28/11/2019, 14:40

CALTANISSETTA - Una indagine durata due anni, alla fine ha partorito il topolino dell'iscrizione nel registro degli indagati di 19 persone (senza nessun provvedimento cautelare) che intendevano creare il "Partito nazonalsocialista italiano dei lavoratori". Durante le indagini si è appreso, mediante intercettazioni, che le persone in questione avevano disponibilitàè di armi e di esplosivi (anche se non sono stati materialmente trovati) e che una delle persone centrali dell'organizzazione è un esponente di spicco della 'ndrangheta, poi diventato collaboratore di giustizia ed esponenti ai vertici di Forza Nuova in Sicilia. 

L'indagine è partita dalla Procura di Caltanissetta, ma ha visto la collaborazione di Procure di molte città d'Italia e della Direzione centrale polizia di prevenzione - Servizio per il Contrasto dell'estremismo e del terrorismo interno, oltre alla Polizia Postale. Sono state fatte anche numerose perquisizioni, alla ricerca di prove ulteriori. Era stato anche fatto un programma di azione, che prevedeva l'uso di milizie specificatamente addestrate ed era stato steso un programma politico, di matrice razzista, xenofoba e antismeita.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©