Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cerimonia di Cambio del “Comandante” al Comando Interregionale “Ogaden”


Cerimonia di Cambio del “Comandante” al Comando Interregionale “Ogaden”
13/02/2012, 16:02

Nella mattinata odierna, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma Leonardo GALLITELLI, si è svolta presso il Comando Interregionale CC “Ogaden” la cerimonia di Cambio del “Comandante”.
Al Generale di Corpo d’Armata Mario BASILE, infatti, raggiunto dai limiti di età, è subentrato il Generale di Divisione Maurizio GUALDI, proveniente dal Comando Carabinieri presso il Ministero Affari Esteri.
Alla cerimonia hanno partecipato i Comandanti delle Legioni “Campania”, “Puglia”, “Basilicata”, “Abruzzo” e “Molise”, con rappresentanze dei Comandi e dell’Associazione Nazionale Carabinieri, nonché del COIR (Consiglio Intermedio di Rappresentanza).
Il Generale BASILE, originario di Sacile (PN), ha retto l’Interregionale dal 14 giugno 2011 alla data odierna, proveniente dall’incarico di Presidente della Commissione di Valutazione ed Avanzamento del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.
Dopo circa 46 anni di servizio, nei quali ha ricoperto numerosi incarichi di comando, tra cui il Comando del Gruppo di Bolzano, del Comando Provinciale di Trieste, della Regione “Friuli Venezia Giulia”, della Divisione “Unità Specializzate” Carabinieri, e di Stato Maggiore presso il Comando Generale nel ruolo di Capo Ufficio Infrastrutture, Capo del I e del IV Reparto e Sottocapo di Stato Maggiore, l’Ufficiale Generale, sposato con un figlio, lascia l’Arma per entrare a fare parte della grande famiglia dei Carabinieri in congedo.
Il Gen. Maurizio GUALDI, subentrante, anche lui sposato, con 2 figlie, originario di Bologna, ha iniziato la sua carriera militare nel 1967, con l’Accademia Militare di Modena.
Tra le tappe più significative della sua lunga carriera ricordiamo il Comando del Gruppo Carabinieri di La Spezia, del Comando Provinciale di Genova, della Regione “Emilia Romagna, gli incarichi di Stato Maggiore presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, Ufficio Addestramento e Regolamenti, e di Direttore del Servizio II “Relazioni Internazionali” dell’Ufficio Coordinamento e Pianificazione Forze di Polizia presso il Ministero dell’Interno. Laureato in Scienze Politiche, Scienze Diplomatiche e Internazionali ed in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, per ultimo ha retto il Comando Carabinieri presso il Ministero degli Affari Esteri.
Il Comandante Generale dell’Arma, nel presiedere alla cerimonia, ha espresso il suo compiacimento più vivo al Gen. BASILE per la pregevole azione di comando svolta con generosa ed incondizionata dedizione al servizio, sottolineando gli eccellenti risultati ottenuti dall’Arma negli ultimi mesi nelle Regioni del Comando Interregionale “Ogaden”.
In particolare, il Generale GALLITELLI, nell’esprimere la sua gratitudine più sentita al Generale BASILE, gli ha rivolto un caloroso ringraziamento per avere dato notevole impulso alle attività dei Reparti, ottimizzando al massimo l’impiego delle risorse disponibili sul territorio. Ha quindi rivolto un caloroso abbraccio alla Famiglia dell’Ufficiale Generale per averne condiviso, in tanti anni di servizio, i sacrifici, dandogli un prezioso sostegno morale e non solo.
Il Comandante Generale ha infine formulato il suo augurio di buon lavoro al Generale GUALDI, certo nella continuità di un’azione che sta portando a continui e significativi risultati dell’Arma nella lotta alla Criminalità Organizzata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©