Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cervia, vendeva merce contraffatta attraverso cataloghi: denunciato

extracomunitari africani arrestati a cervia

Cervia, vendeva merce contraffatta attraverso cataloghi: denunciato
10/07/2011, 11:07

(julienews.it)CERVIA - Anche quella di venerdì è stata una giornata particolarmente intensa per la Polizia municipale di Cervia. Nel corso di un servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale, gli agenti hanno proceduto al sequestro di un'autovettura e alla denuncia a piede libero all'autorità giudiziaria di un venditore abusivo, che stava cercando di piazzare tramite cataloghi di note aziende italiane e straniere,  la merce a clienti di bagni e alberghi.

 

La merce che gli era stata ordinata, veniva poi successivamente recapitata direttamente sul posto o presso l'albergo. Ma questa volta per l'abusivo le cose non sono andate come previsto, perché la Polizia municipale era sulle sue tracce. Infatti quando è stato fermato a bordo della sua auto, la perquisizione del veicolo ha dato esito positivo e sono state sequestrate cinquanta borse di pregevole foggia e fattura, messe in vendita ad un prezzo non inferiore a 250 euro (come da lui stesso dichiarato) per un valore complessivo di 15mila euro.

 

I controlli poi sono continuati per tutta la

giornata, sono state identificate 8 persone extracomunitarie che bivaccavano sul parco del Piazzale ex Mantovana, che comunque sono risultati regolari per quanto riguarda i documenti e i titoli di soggiorno sul territorio italiano,  e allontanati dal parco stesso. noltre è stata individuata merce contraffatta (borse e portafogli di prestigiose griffe italiane ed estere), accuratamente nascosta nella fascia retrostante i bagni a Milano Marittima.

 

Tutta la merce, corpo di reato, è poi stata posta sotto sequestro penale. Continuano a dare risultati gli sforzi della Polizia municipale di Cervia, sia sul fronte della lotta all'abusivismo commerciale, che su quello della sicurezza in generale - ha affermato l'assessore Gianni Grandu -. Questo lavoro, svolto dalla Polizia Municipale con impegno, professionalità e con operazioni di controllo mirate e capaci, è la risposta ai tanti cittadini e turisti, sul versante della legalità. Motivazione, prevenzione e sostegno alle politiche integrate sulla sicurezza, sono obiettivi condivisi dall'amministrazione comunale, che riescono a dare concreti e tangibili risultati. Continueremo su questo versante a non abbassare la guardia e ad essere presenti capillarmente su tutto il territorio".

Commenta Stampa
di Costel Antonescu - www.telenews.ro
Riproduzione riservata ©