Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Esclusa l'ipotesi di una rapina

Cesena, anziana trovata morta in casa: s'indaga per omicidio


Cesena, anziana trovata morta in casa: s'indaga per omicidio
24/02/2012, 08:02

CESENA - Una sciarpa stretta attorno al collo e diverse ecchimosi sul volto. Così è stata ritrovata ieri mattina nella sua casa nel centro storico di Cesena, priva di vita, un'anziana donna, Wally Urbini, di 89 anni. Le indagini, condotte dai carabinieri e coordinate dal sostituto procuratore Alessandro Mancini, sono orientate sulla pista dell'omicidio. Si esclude, invece, l'ipotesi di una rapina.

A rendersi conto che qualcosa non andava è stata la domestica dell'anziana donna, che ieri mattina non riusciva ad entrare in casa, dal momento che dall'interno dell'abitazione erano state inserite nella serratura della porta d'ingresso altre chiavi, che bloccavano l'accesso dall'esterno. Trovandosi in difficoltà, la domestica ha telefonato al figlio della donna, Franco Urbino, un ex funzionario di banca, ormai in pensione, noto in città per il suo attivismo in campo politico.

Rompendo il vetro di una finestra, l'uomo è finalmente riuscito ad entrare in casa, da dove ha avvisato immediatamente la polizia, dopo aver trovato il corpo della madre privo di vita.

Dall'abitazione non manca nulla. Questo ed altri elementi farebbero escludere l'ipotesi di una rapina. Gli investigatori, piuttosto, si concentrano sulla pista dell'omicido e procedono con gli interrogatori di familiari e conoscenti dell'anziana donna. Particolare attenzione è stata dedicata alla testimonianza del figlio della vittima, sentito come persona informata dei fatti.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©