Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rifiuta anche la ricompensa

Cesena, operaio trova 13 mila euro e li restituisce


Cesena, operaio trova 13 mila euro e li restituisce
27/03/2012, 18:03

CESENA – Potrebbe vincere il titolo di cittadino modello Massimo Manuzzi. L’uomo, un operario 41enne, ha trovato una borsa contenente 13mila euro e l’ha restituita alla legittima proprietaria. Un gesto esemplare, ma non per Massimo. “Mio suocero è un carabiniere in pensione, in casa nostra il senso civico è doveroso. Per me è naturale comportarsi così”, ha specificato a quanti si sono mostrati meravigliati del suo comportamento. Ha anche rifiutato la ricompensa del 10%, che gli spetterebbe per legge.
La borsa l’ha trovata nel parcheggio dell'Ipercoop Lungosavio, vicino Cesena. Da subito ha capito che si trattava di un oggetto smarrito, così ha deciso di prenderla per capire chi avesse potuto perderla. L’ha dunque aperta: dentro oltre i 13 mila euro, c’erano anche i documenti della proprietaria della valigetta. Subito ha deciso di contattare i carabinieri e di restituire il tutto.
La valigia era di proprietà di una signora cesenate. La donna ai militari, che l’hanno interrogata sul perché avesse messo una somma così elevata in una borsa, ha detto che quel denaro le sarebbe servito per l'acquisto di mobili e accessori per la nuova casa. Nel caricare la spesa, la donna aveva appoggiato la borsa sul cofano e poi era partita dimenticandosela.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©