Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Recuperati i tre corpi nella notte

Cessna precipita ad Ancona, 3 morti


Cessna precipita ad Ancona, 3 morti
12/04/2010, 10:04

FABRIANO (ANCONA) - Hanno lavorato molte ore alla luce delle fotoelettriche, ma alla fine vigili del fuoco e i volontari della Protezione civile sono riusciti a recuperare le salme dei tre passeggeri del Cessna precipitato ieri poco dopo le 18 in località Vigne, a Fabriano, in provincia di Ancona. Le tre persone dovrebbero essere tutti austriaci, compreso il pilota, che ieri ha guidato il piccolo aereo in una zona dove c'era una vera tempesta di neve. E quella è probabilmente la causa dello schianto, anche se bisognerà fare gli accertamenti tecnici del caso. L'unica cosa certa che si sa della dinamica è quello che si è appreso dalla torre radar che ne seguiva gli spostamenti: alle ore 18.05 si è sentita la voce del pilota che gridava: "''Aiuto, aiuto, mio Dio!" e poi la traccia dell'aereo che spariva dai tracciati radar dell'aeroporto. Ed è stato in quel momento che è stato dato l'allarme, ma in quel momento già non c'era più nulla da fare per le vittime di questa tragedia

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati