Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cgil: "Manovra, tutta sulle nostre spalle"


Cgil: 'Manovra, tutta sulle nostre spalle'
12/06/2010, 16:06

Si ribella la Cgil contro la manovra economica del governo. La manifestazione è partita da piazza Esedra, proseguendo verso piazza del Popolo, dove il segretario generale Guglielmo Epifani, il segretario generale della Flc Cgil Domenico Pantaleo ed il leader della Spi Cgil Rosanna Dettori hanno tenuto un comizio.

Ad aprire il corteo è stato uno striscione con su scritto: “Contro la manovra ingiusta e dannosa del governo Berlusconi”, accompagnato dallo slogan della Cgil “Tutto sulle nostre spalle”. A piazza del Popolo, poi, sono stati sistemati cinque gazebo monotematici dedicati alla scuola, all’università, alla ricerca, alla protezione civile, ai vigili del fuoco e agli enti locali. Questi gazebo sono stati organizzati per spiegare ai cittadini gli effetti dei tagli ai servizi ai cittadini.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©