Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CGIL: Referendum sul contratto scuola, 95% ha detto no


CGIL: Referendum sul contratto scuola, 95% ha detto no
23/02/2009, 14:02

La Flc Cgil e' soddisfatta: al referendum sul rinnovo contrattuale, voluto dalla sola Cgil, hanno votato 400mila lavoratori della scuola, 250mila in piu' degli suoi iscritti. Il 95% dei votanti ha bocciato l'accordo sottoscritto da Cisl, Uil, Snals e Gilda, nonostante - ha sottolineato Mimmo Pantaleo, segretario della Flc Cgil - le altre organizzazioni sindacali abbiano ostacolato e spesso anche boicottato lo svolgimento della consultazione". I dati sull'esito del referendum hanno indotto la Cgil a confermare lo sciopero della scuola del 18 marzo: iniziative territoriali che avranno a Palermo il loro clou con un appuntamento incentrato sul rapporto tra il mondo della conoscenza, i giovani e il Mezzogiorno".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©