Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il presidente venezuelano in un discorso tv

Chavez confessa: “Io operato di tumore”


Chavez confessa: “Io operato di tumore”
01/07/2011, 11:07

La verità sulle condizioni di salute del presidente del Venezuela non è più un mistero. È stato lo stesso Hugo Chavez a confessare la propria malattia al popolo venezuelano, in un discorso televisivo durato 14 minuti.
A seguito del riscontro di “cellule cancerogene”, Chavez è stato sottoposto a un intervento che “ha permesso l’estrazione totale di un tumore”: sono state queste le parole utilizzate dallo stesso presidente in tv, precisando che si è trattato “di un intervento rilevante, la cui evoluzione è stata positiva”. Prima di quell’intervento, Chavez era stato sottoposto, lo scorso 11 giugno, a un’operazione per un “ascesso pelvico”.
Dopo aver assicurato che si trova in un periodo di convalescenza “lento e delicato”, Chavez ha chiuso il suo breve intervento trasmesso in diretta da Telesur con le seguenti parole: “Hasta la victoria siempre, venceremos, fino al ritorno”. Nel suo discorso, nel quale ha più volte ringraziato il sostegno dell’ex presidente cubano Fidel Castro, Chavez (56 anni) ha ammesso che in passato ha “commesso un errore” in quanto non si è sottoposto a controlli medici più rigorosi.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©