Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Era un simpatizzante di Casa Pound

Chi era Gianluca Casseri?


Chi era Gianluca Casseri?
13/12/2011, 20:12

FIRENZE – Gianluca Casseri, l’uomo che questa mattina ha ucciso due immigrati senegalesi, ferito un terzo in piazza Dalmazia e sparato contro altri due in piazza San Lorenzo per poi fare fuoco contro se stesso uccidendosi, era un simpatizzante di Casa Pound, uno scrittore, direttore editoriale de la rivista “La Soglia”. La sua professione quotidiana, però, era quella del ragioniere.

Era nato ed aveva vissuto a lungo a Ciriegio, un paese sulla montagna pistoiese, ma da qualche tempo si era trasferito a Firenze. Aveva scritto, tra l'altro, La Chiave del caos, insieme con Enrico Rulli, romanzo storico che ruota attorno alla figura di un mago, matematico e alchimista. Casseri era conosciuto come una persona molto introversa, un solitario. Il suo libro, edito da Punto d'incontro, era uscito nel 2010 e Casseri l'aveva presentato in più di un'occasione in incontri in Toscana. In un saggio intitolato «I protocolli del Savio di Alessandria» rilanciava la teoria antisemita del complotto mondiale degli ebrei, e le tesi negazioniste sull'Olocausto. Tra le sue passioni letterarie, Nietzsche, Jung e Evola.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©