Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gravi disagi alla circolazione in via Chiaia

Chiaia, ascensore guasto da oltre 5 mesi


.

Chiaia, ascensore guasto da oltre 5 mesi
17/12/2009, 11:12

NAPOLI - E' fermo da più di cinque mesi uno dei due ascensori del Ponte di Chiaia, con gravi disagi per residenti e commercianti della zona. Disagi che alcune settimane fa sono culminati in una protesta cittadina e che minacciano di aggravarsi con l'aumentato afflusso di pedoni nel periodo di festività natalizie in una delle principali vie dello shopping della città.
L’ANM, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico a Napoli ed è responsabile della manutenzione dell’impianto di via Chiaia, giustifica il perdurare del guasto con il ritardo nella spedizione di un componente elettronico necessario alla riparazione, nello specifico alcune valvole che dovrebbero arrivare dalla Germania.
La vicenda ha visto scendere in campo con una denuncia il presidente della I Municipalità del Comune, Fabio Chiosi: "L'ANM - spiega il presidente - più volte interpellata, continua a giustificarsi con la mancanza di un pezzo di ricambio che dovrebbe giungere dalla Germania. La situazione - attacca Chiosi - è insostenibile e, visto l'immobilismo dell'ANM, sono costretto a presentare un esposto alla Procura della Repubblica per valutare eventuali omissioni da parte dei responsabili dell'azienda. E’ assurdo – conclude – che un impianto del genere, soprattutto in questo periodo, resti chiuso e privo di manutenzione.”
Alcuni giorni fa anche l'altro ascensore si è bloccato: per fortuna, però, in questo caso l’intervento di riparazione è stato tempestivo, evitando così di gettare nel caos il traffico pedonale nella zona.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©