Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La natura è dolosa, protestano i residenti della zona

Chiaia, ennesimo raid incendiario: a fuoco scooter e auto

Videosorveglianza fuori uso e pochi controlli: è polemica

.

Chiaia, ennesimo raid incendiario: a fuoco scooter e auto
13/09/2011, 12:09

NAPOLI - La furia dei vandali colpisce il salotto buono della città di Partenope. Nel mirino delle baby gang che imperversano nei viali a ridosso di via Crispi finiscono anche auto e motorini parcheggiati dai residenti della zona. Quattro scooter la scorsa notte sono stati distrutti dalle fiamme in via Luca da Penne nella zona di Chiaia, centro di Napoli. Le lingue di fuoco hanno anche parzialmente danneggiato un'auto che si trovava parcheggiata nelle vicinanze. Non è il primo episodio nella stradina a pochi passi da piazza Amedeo: gli agenti del commissariato Chiaia indagano su quello che è quasi certamente un rogo doloso, mentre i residenti della zona lanciano l’allarme sicurezza.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©
SONDAGGIO.

Giunta de Magistris: chi è il peggiore assessore?

Tempo di bilanci anche al Comune di Napoli: chi - secondo lei - è il peggior assessore della squadra targata de Magistris? N.B. Suggerite argomenti per i nostri sondaggi . Si tratta di opinioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere agli utenti di esprimere la loro opinione(e di intervenire).