Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Chiaia, prenotavano posto con sms a parcheggiatore abusivo


Chiaia, prenotavano posto con sms a parcheggiatore abusivo
31/10/2011, 10:10

A chiaia i carabinieri della compagnia centro hanno denunciato in stato di libertà un 20enne della salita vetriera ritenuto responsabile d’invasione di terreni destinati ad uso pubblico. Durante un servizio predisposto contro i parcheggiatori abusivi, i militari dell’arma hanno sorpreso il 20enne mentre stava esercitando abusivamente l’attivita’ di parcheggiatore e, quel che e’ peggio, stava occupando fisicamente stalli di parcheggi pubblici subito dopo aver ricevuto messaggini o telefonate da “clienti affezionati” (lo avrebbero pagato di più) consentendo la sosta nelle aree precluse solo a chi si era “prenotato”. Nel corso del servizio e’ stato inoltre denunciato un 18enne del vico lungo teatro nuovo che sottoposto a perquisizione veicolare mentre si intratteneva in zona con fare sospetto e’ stato trovato in possesso di un coltello del genere vietato che portava abusivamente. Nella circostanza sono state contestate violazioni al codice della strada di vario genere e per l’importo complessivo di 1.400 euro a numerosi cittadini che circolavano in zona.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©