Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CHIAIANO, SFILA IL CORTEO ANTI DISCARICA A NAPOLI


CHIAIANO, SFILA IL CORTEO ANTI DISCARICA A NAPOLI
01/10/2008, 15:10

 

E' appena partito il corteo organizzato dai comitati antidiscarica che si oppone alla realizzazione dello sversatoio nel quartiere napoletano di Chiaiano. Per ora sono solo circa un centinaio gli attivisti no global e i cittadini, in maggioranza donne e anziani, che si sono ritrovati davanti alla fermata della metropolitana di piazza Dante. La loro meta e' piazza del Plebiscito, dove insistono la sede della prefettura e palazzo Salerno, che ospita la struttura del sottosegretario per l'emergenza rifiuti Guido Bertolaso. Luoghi nei quali oggi c'e' il premier Silvio Berlusconi. I manifestanti sono muniti di scolapasta e bacchette, cosi' come avevano promesso. Lo scolapasta e' uno "sfotto'" rispetto ai caschi delle tenute antisommossa delle forze dell'ordine, mente le bacchette servono a fare rumore. Diversi gli striscioni esposti che recitano, tra l'altro, "Alla magistratura: fate presto, siete la nostra speranza di aiuto" e "Berlusco', si vede che siete forti con caschi e manganelli, tricchi tracchi e bombe a mano, ma noi non abbiamo paura". Secondo quanto si e' appreso, il corteo, del quale non era stata data notizia alla questura di Napoli, cosi' come e' d'obbligo, dovrebbe essere fermato all'altezza di piazza Municipio.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©