Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Violenta la reazione dell’uomo: la manda all’ospedale

Chiama l’amante con un altro nome: lui la picchia e le distrugge casa


Chiama l’amante con un altro nome: lui la picchia e le distrugge casa
29/12/2011, 21:12

PARMA – Brutta avventura quella capitata ad una donna 34enne di Parma che durante un incontro amoroso con il suo amante, lo chiama con un altro nome. L’uomo si è infuriato a tal punto che ha ripetutamente colpito con calci e pugni la sua compagna, mandandola all’ospedale, per poi distruggerle parte del mobilio del suo appartamento.
Giunta al Pronto Soccorso, la donna è stata medicata e dimessa con una prognosi di 10 giorni.
I due “innamorati clandestini” si era incontrati per una cenetta romantica poi, approfittando dell’assenza del marito, ha invitato l’amante a casa sua ma durante il rapporto sessuale ha chiamato l’uomo con un nome diverso non solo dal suo ma anche da quello del marito.
Violenta dunque la reazione dell’uomo che, come detto, ha picchiato la donna e le ha distrutto parte dell’appartamento.
A placare la rabbia dell’uomo è stato l’intervento della Polizia. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per possesso di armi improprie, è stato denunciato per maltrattamenti, minacce, percosse e danneggiamento aggravato.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©