Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Chiasso: donna trova serpente nel suo gabinetto


Chiasso: donna trova serpente nel suo gabinetto
07/11/2011, 21:11

E’ stata davvero una domenica particolare per una signora di Chiasso che ha scoperto nella tazza del suo gabinetto un serpente. Per fortuna la scoperta non ha avuto nessun seguito negativo perché al momento dell'apertura della tavola il rettile si è rituffato nella tazza ed è sparito.
La donna ha subito allertato la Spab, la Società Protezione Animali di Bellinzona che ha effettuato un sopralluogo nell'appartamento di via Mola, nel quartiere di via Soldini.
Le ricerche però non hanno dato l’esito sperato, infatti il rettile non è stato trovato tantomeno identificata la sua specie.
Il presidente della SPAB di Bellinzona, Armando Besomi ha dichiarato che si tratta di episodi che possono capitare nel caso in cui un serpente scappa dal suo proprietario e s’intrufola nel gabinetto. La cosa preoccupante è che in tal modo viaggia indisturbato nelle canalizzazioni e può passare nelle tubature da un appartamento all'altro.
Sul posto a supervisionare la ricerca è rimasto un ispettore che con l’ausilio di una telecamera capace di andare a circa 60 metri di profondità cerca di identificare il rettile "passeggiatore".

 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©