Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ancora una volta la disperazione della disoccupazione

Chieti: vendono ovuli e rene su e-Bay per pagare il mutuo


Chieti: vendono ovuli e rene su e-Bay per pagare il mutuo
02/09/2010, 16:09

Ancora una volta la disperazione di trovarsi senza lavoro spinge gli individui a vendere se stessi pur di raggranellare i soldi sufficienti a vivere. In questo caso si tratta di annunci su e-Bay: qualcuno offriva di vendere un rene al miglior offerente, indicando il recapito di un cellulare, e a condizione di caricare anche le spese di viaggio e soggiorno a carico dell'acquirente, sia quelle del donatore che quelle di un familiare. Poco tempo dopo un nuovo annuncio offriva anche la possibilità di vendere ovuli per fecondazione assistita, con disponibilità anche a viaggiare all'estero e a condizioni simili alle precedenti. C'era lo stesso numero di cellulare e quindi presumibilmente era la stessa persona.
Qualche rapida indagine della Polizia Postale ha permesso di risalire alla donna che ha postato gli annunci. Interrogata ha raccontato alla Polizia che lei e il marito stanno per rimanere senza lavoro e quindi, per procurarsi i soldi necessari a pagare il mutuo - che è stata anche messa in vendita, come misura di emergenza - hanno deciso questa strada.
Purtroppo per lei questa pratica è proibita dalla legge italiana, tanto che la Polizia ha ottenuto da e-Bay Europe di cancellare gli annunci. Eppure è l'ennesimo caso di persona che, presa dalla disperazione per non avere più un lavoro, non ha altra alternativa che ricorrere a situaizoni del genere

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©