Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rimossa dallo stomaco sabbia scambiata per neve

Chirurgo salva giovane pinguino imperatore


Chirurgo salva giovane pinguino imperatore
27/06/2011, 13:06

Aveva perso la strada arenandosi su una spiaggia della Nuova Zelanda, ma grazie ad un'operazione eseguita nello zoo di Wellington un giovane pinguino imperatore è da oggi in convalescenza. Un noto chirurgo è riuscito, infatti, a rimuovere dallo stomaco la sabbia, scambiata per neve. Il delicato intervento è durato due ore ed è stato eseguito dal dott. John Wieth, primario di gastroenterologia dell'ospedale di Wellington, che ha sottoposto il pinguino soprannominato Happy Feet ad un'endoscopia per rimuovere ramoscelli, sassi e sabbia che bloccavano l'intestino. Anche se il finanziere Gareth Morgan ha offerto la sua disponibilità per trasportarlo su un rompighiaccio russo diretto a Mare di Ross, il pinguino dovrà restare sotto osservazione nello zoo. Quando si riprenderà potrà con molte probabilità rientrare a casa.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©