Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Chiude l’Indesit di Teverola, 540 disoccupati

Sciopero immediato dei lavoratori del comparto lavatrici

Chiude l’Indesit di Teverola, 540 disoccupati
10/06/2013, 14:36

TEVEROLA - “Salviamo l’Indesit di Teverola” è il grido d’aiuto del viceministro di Infrastrutture e Trasporti Vincenzo De Luca. Un altro grave taglio dovuto alla recessione economica  e all’avanzata del colosso cinese ha infatti coinvoltola IndesitCompanycon 1450 esuberi, di cui 540 solo nella città casertana. Chiude quindi il comparto di produzione di lavatrici e scatta immediatamente lo sciopero dei dipendenti. 

Commenta Stampa
di Denise Penna
Riproduzione riservata ©