Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cicciano, sorvegliato speciale arrestato per estorsione


Cicciano, sorvegliato speciale arrestato per estorsione
19/04/2012, 16:04

A Cicciano i carabinieri della locale stazione con i colleghi del nucleo operativo di Nola hanno arrestato per estorsione aggravata e continuata, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e violazione agli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale un uomo di 38 anni, residente nel rione gescal, già noto alle ffoo, sottoposto agli obblighi e prescrizioni della sorveglianza speciale.
l’uomo è stato bloccato immediatamente dopo che aveva estorto sigarette e tabacchi alla titolare di una tabaccheria su via caserta e tentato di estorcere merce ad un negozio di abbigliamento su via tavernanova e a un panificio su via caserta, minacciando i proprietari per farsi consegnare rispettivamente un abito e del denaro contante. sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso del materiale estorto alla tabaccheria e di 200 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività. durante l’arresto il 38enne ha tentato la fuga aggredendo i cc, venendo comunque immobilizzato ed arrestato. l’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©