Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ha deciso di non opporsi più alle accuse di doping

Ciclismo, Lance Armstrong perderà i suoi 7 tour

Sarà anche radiato a vita dalle gare

Ciclismo, Lance Armstrong perderà i suoi 7 tour
24/08/2012, 11:41

USA – Si arrende Lance Armstrong, non ce la fa più a combattere contro le accuse di doping. Il ciclista americano non continuerà a difendersi dalle accuse formulate contro di lui: perderà i sette titoli di vincitore del Tour de France, conquistati tra il 1999 e il 2005.

E’ l'Agenzia americana antidoping (Usada) a comunicare quanto deciso, annunciando anche la radiazione a vita di Armstrong dalle gare di ciclismo.

“Io so chi ha vinto quei sette Tour – dice il ciclista a chi chiede spiegazioni sulla sua decisione - nessuno può cambiarlo, neanche il numero uno dell'Usada Travis Tygart. Arriva un momento nella vita di ogni uomo in cui si deve dire: quando è troppo, è troppo. Per me questo momento è ora”. Il ciclista ci va giù duro contro Travis Tygart, dice di essere stati soggetto, negli ultimi tre anni,  di due indagini penali federali prive di fondamento.

Amareggiato è anche Travis Tygart, la sua ragione però è diversa:  “E' un giorno triste per tutti quelli che amano lo sport. Questo è un esempio che spezza il cuore di come la cultura dello sport del vincere a tutti i costi, se non controllata, supera la giusta, sicura e onesta competizione”.

L'Agenzia americana antidoping ha aperto una procedura formale nei confronti di Armstrong lo scorso giugno: una documentazione di 15 pagine, in cui l'agenzia affermava di essere in possesso di prove certe.  Fra queste campioni di sangue prelevati al ciclista nel 2009 e nel 2010, pare, perfettamente compatibili con manipolazioni sanguigne, incluso l'uso di Epo o di trasfusioni. L'Usada precisava, inoltre, di avere numerosi testimonianze di corridori, che avevano confermato le accuse mosse contro Armstrong. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©