Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Blitz della Gdf, deferiti all'autorità giudiziaria 4 uomini

Cimitero illegale di auto nel Nolano: scoperte 600 vetture


.

Cimitero illegale di auto nel Nolano: scoperte 600 vetture
18/05/2011, 16:05

Le Fiamme Gialle del comando provinciale di Napoli hanno sequestrato a Nola (Na), località Boscofangone, un’area adibita a stoccaggio non autorizzato di carcasse di autoveicoli.

I militari, nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, avevano notato l’esistenza di un fondo interamente recintato, nella disponibilità di una società di autotrasporti, al cui interno si trovavano veicoli in pessimo stato di conservazione, direttamente a contatto con il terreno sul quale finivano gli oli ed altri liquidi inquinanti pericolanti alle stesse autovetture.

Approfondendo i controlli è emerso che l’area era stata data in uso ad una società avente sede ad Avellino, esercente l’attività di custode giudiziario di veicoli sottoposti a sequestro, sprovvista però delle necessarie autorizzazione prefettizie.

Inoltre, i finanzieri hanno accertato che su di un totale di circa 600 veicoli, solo una parte risulta regolarmente in carico al custode giudiziario. Pertanto sono in corso ulteriori indagini finalizzate ad accertare l’effettiva provenienza e la reale destinazione dei veicoli fuori uso.

Sono stati deferiti alla locale autorità giudiziaria 4 uomini, ritenuti responsabili dei reati ambientali connessi alla realizzazione di una vera e propria discarica abusiva,

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©