Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Tre i requisiti chiesti: altezza, età e verginità

Cina, concorso per sposare un miliardario: 28 finaliste


Cina, concorso per sposare un miliardario: 28 finaliste
22/05/2012, 12:05

SHANGHAI – Sono tutte alte più di 1.60, senza “ritocchini” di alcun tipo e tutte vergini. Sono le 28 ragazze che rispondono ai tre requisiti per partecipare al concorso, in Cina, che darà a una di loro la possibilità di sposare un miliardario. La selezione si è tenuta lo scorso week end: a quanto pare, sono accorse in 2800; tra queste sono state scelte 300 partecipanti, ma solo 28 di esse hanno superato la prima selezione ed ora dovranno partecipare alla finale. A spingerle a partecipare alla gara, un solo desiderio: avere l’opportunità di convolare a nozze con uno tra i miliardari prescelti.
Questa competizione tutta al femminile si gioca a Guangzhou (la ex Canton) nella Cina meridionale, ma gli organizzatori della manifestazione, una società che combina incontri a uomini single, hanno già fatto sapere che, visto il successo del concorso, eventi simili si terranno presto in altre nove città, tra cui Shanghai, Shenzhen e Nanchino.
Molte delle donne, secondo quanto riferisce lo Shanghai Daily, non sono riuscite a superare la prima selezione in quanto non soddisfacevano i parametri richiesti dai miliardari, ovvero l’età (tra i 18 e i 28 anni), l’altezza (era preferita un’altezza superiore a 1,60), l’aspetto generale e, cosa più importante richiesta dai miliardari, l’essere vergini. Gli organizzatori del concorso hanno riferito anche che le 28 donne che hanno ottenuto l’accesso alla fase finale nel mese di giugno incontreranno i pretendenti miliardari nel corso di una due-giorni che si terrà in un resort di lusso nella provincia del Guangdong. Alcune delle donne hanno dichiarato che vorrebbero essere sposate con uomini ricchi per poter assicurare un futuro tranquillo e piacevole non solo a se stesse ma anche ai propri genitori e figli.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©