Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cinema, "Bond 24": per i bookmaker la regia a Marc Forster


Cinema, 'Bond 24': per i bookmaker la regia a Marc Forster
22/03/2013, 17:00

ROMA - Sam Mendes ha dato forfait: non sarà il regista di Skyfall a dirigere la prossima pellicola della saga di James Bond. Dopo l’addio, motivato da altri impegni di lavoro, i bookmaker inglesi, come si legge su Agipronews, hanno aperto la corsa alla sediolina da "director" di "Bond 24", 24esimo capitolo delle avventure di 007. Il favorito per stare dietro alla macchina da presa è lo svizzero Marc Forster, che ha già diretto un episodio del franchise (Quantum Of Solace) e che si gioca a 5 volte la scommessa. Dietro Forster fanno a gara Guy Richie e Martin Campbell, entrambi a 6,00. Si sale a 11,00 per una pellicola diretta da Danny Boyle, Martin Scorsese o Steven Spielberg, mentre affidare le riprese all’oscuro Christopher Nolan pagherebbe 13 contro 1. Chiude il tabellone scommesse Quentin Tarantino assieme a Clint Eastwood, entrambi a 33,00. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©