Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cinquantenni e nuove tecnologie. Il 35% le utilizza per trovare l’amore


Cinquantenni e nuove tecnologie. Il 35% le utilizza per trovare l’amore
29/03/2012, 11:03

Spesso si sente dire che le nuove generazioni sono “computer dipendenti” e in generale che non possano fare a meno delle nuove tecnologie. Si può affermare che gran parte del loro tempo trascorra di fronte ad uno schermo, può essere quello del televisore, così come il monitor del computer, il display del cellulare o lo schermo di un videogame. Per i nativi digitali questo fenomeno è ancora più accentuato. Ma le generazioni “predigitali” che rapporto hanno con le nuove tecnologie? Come utilizzano il computer? Il portale BeSenior.it, specializzato in incontri senior, ha condotto un sondaggio su un campione di 2.000 iscritti per indagare come vengano sfruttate le potenzialità del Web 2.0.

Dall’indagine condotta dallo staff di BeSenior.it emerge che il 35% degli intervistati impiega Internet per motivi personali legati all’amore o all’amicizia. Secondo gli esperti del portale ciò è determinato dal fatto che conoscere persone interessanti nella propria quotidianità non è sempre facile, spesso la giornata è così densa di impegni lavorativi, e non solo, da lasciare davvero poco tempo libero. Inoltre, il contesto con il quale ci si rapporta tende ad essere sempre il medesimo, quindi anche le persone che si finisce per incontrare sono sempre le stesse. Da questo punto vista il web rappresenta un nuovo mondo di persone da conoscere, un’opportunità per ampliare i propri orizzonti al di là del contesto abituale, talvolta un po’ ristretto e carente di occasioni per stringere nuove amicizie.

“Non deve sorprendere che i cinquantenni di oggi vogliano tenersi al passo con i tempi” commenta lo staff di BeSenior.it e prosegue “esimersi dall’utilizzo delle nuove tecnologie significa rinunciare a vivere a pieno nella realtà attuale. Infatti, le possibilità di socializzazione offerte da Internet non hanno precedenti nella storia. Proprio per questo, coloro che usano il PC spesso se ne avvalgono proprio per ampliare la propria rete di amicizie”.

Quasi a pari merito con quanti dichiarano di utilizzare Internet principalmente per stringere nuove amicizie e trovare un’eventuale partner, ci sono coloro che ravvisano nel web uno strumento utile per tenersi in contatto con parenti lontani e amici di vecchia data. Sono ben il 34% gli intervistati che spiegano di utilizzare i social network, ritenendoli uno strumento comodo ed efficace per mantenere i legami con i propri cari e per scambiarsi, anche a distanza di chilometri, idee e punti di vista.

Il 24% afferma invece di fare un uso alquanto limitato del PC, spiegando di non essere particolarmente pratico del mezzo e di utilizzarlo un paio di volte alla settimana per fare qualche ricerca su Internet e, soprattutto, per controllare la propria casella di posta elettronica.

Rappresentano invece una minoranza gli ultra-cinquantenni che si sono lasciati conquistare dall’e-commerce. Fare acquisti online è una pratica seguita solo dal 7% degli intervistati, ma sono soprattutto gli uomini ad effettuare spese su Internet. I prodotti più acquistati sono: viaggi e libri.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©