Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'operazione è iniziata a Ragusa, ma si estende all'estero

Cinque arresti per traffico di anabolizzanti


Cinque arresti per traffico di anabolizzanti
22/01/2010, 13:01

SIRACUSA - I Carabinieri del Nas di Ragusa stanno eseguendo cinque ordinanze di custodia cautelare nel siracusano ai danni di altrettante persone accusate di avere creato un traffico di sostanze dopanti fuorilegge. Si tratta di atleti e allenatori di body building, che avrebbero importato illegalmente soprattutto anabolizzanti, da rivendere poi a coloro che vogliono gonfiare le proprie masse muscolari. Il problema è che gli steroidi anabolizzanti, presi senza controllo medico, provocano gravi danni al fegato, alla prostata e provocano tumori.
Oltre ai cinque italiani arrestati,
è stata chiesta la collaborazione dell'Interpol per intercettare altre quattro persone in Moldavia, Turchia e Inghilterra che fornivano queste sostanze proibite. Inoltre sono stati oscurati sei siti Internet dove veniva pubblicizzata la loro vendita.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©