Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Arrestato un dominicano grazie ad alcuni testimoni

Cinque Terre, clochard ucciso alla stazione


Cinque Terre, clochard ucciso alla stazione
22/09/2010, 10:09

LA SPEZIA - Massacrato con calci e pugni, per un clochard slovacco non c'è stato nulla da fare. E' morto alla stazione ferroviaria di Corniglia, nel parco nazionale delle Cinque Terre. Secondo le ricostruzioni delle forze dell'ordine l'uomo è stato ucciso in seguito ad una colluttazione con il suo aggressore che ha fatto anche uso di un bastone.
Grazie alla collaborazione di alcuni testimoni, i carabinieri hanno arrestato un dominicano alla stazione di Monterosso, ritenuto il responsabile dell'omicidio. Le persone che hanno testimoniato per l'identificazione dell'assassino, hanno dichiarato di aver visto tutta la dinamica dell'aggressione.
Il dominicano attualmente è in stato di fermo giudiziario e al magistrato dovrà spiegare il motivo che l'ha spinto ad uccidere con tanta violenza il clochard.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©