Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Circumvesuviana day il 5 aprile


Circumvesuviana day il 5 aprile
02/04/2012, 16:04

"Le responsabilità della Regione Campania ed in particolare del Presidente Caldoro - dichiarano il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il responsabile regionale della Federconsumatori Rosario Stornaiuolo e l' assoutenti - nello sfascio della Circumvesuviana sono evidenti visto che ha nominato direttamente i vertici di tutte le aziende di trasporto regionali nelle persone degli attuali esponenti dell' area socialista del Pdl. Inoltre secondo noi l' assessore Vetrella ha sottovalutato da tempo l' emergenza portandoci gradualmente e in modo avventato verso il disastro. In poche ore sono già arrivate a 1300 le firme dei cittadini per chiedere che l' assessore regionale ai Trasporti sia mandato a casa. Caldoro deve scegliere in modo rapido tra Vetrella e gli utenti del servizio pubblico su ferro. Ridurre il trasporto su ferro in queste condizioni a nostro avviso è stato un atto criminale che noi combatteremo in tutte le sedi politiche, amministrative e giudiziarie. Per questo il 5 aprile invitiamo tutti i cittadini campani a partecipare al sit in di protesta che si terrà alla stazione di Porta Nolana a Napoli durante il primo Circumvesuviana Day durante il quale incontreremo anche i sindacati di categoria. Più saremo più i potenti della regione dovranno ascoltarci"
"La battaglia per la Circumvesuviana - spiega lo speaker di Ragio Marte stereo Gianni Simioli che ha fatto aderire alla battaglia anche il cantante Gigi D' Alessio - riguarda tutta la regione. Giovedì racconteremo in diretta radiofonica le storie e la rabbia dei cittadini e in quella data lanceremo una canzone che sto scrivendo per salvare il trasporto pubblico. Una sorta di inno per questa storica battaglia di civiltà in difesa del diritto alla mobilità"

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©