Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cisl Campania: grande partecipazione dei lavoratori al corteo di oggi


Cisl Campania: grande partecipazione dei lavoratori al corteo di oggi
25/03/2011, 12:03

Napoli 25 marzo 2011. La Cisl Campania sottolinea la grande partecipazione dei lavoratori e dell’intera città al corteo che si è tenuto oggi, a Castellamare di Stabia, per il futuro della Fincantieri e del territorio.

La Cisl contestualmente stigmatizza l’assenza dei livelli Istituzionali locali e regionali a un momento importante per un’area dalle enormi potenzialità economiche ed occupazionali e auspica che questo non sia l’ennesimo segnale dell’aumento della distanza tra i lavoratori e il “Palazzo”.

La riunione in programma a Roma per il prossimo 31 marzo, ottenuta grazie principalmente all’attivismo della Cisl e dei lavoratori, rappresenta un’occasione decisiva su questo fronte.

La Regione Campania deve parteciparvi con un ruolo di protagonista, richiamando alle proprie responsabilità anche il Governo nazionale e l’azienda.

Il rilancio dell’area è possibile ed è necessario, per ottenerlo è fondamentale che tutti facciano la propria parte e che strumenti come il contratto d’area (fermo al palo da tre anni) siano ripristinati e che altri (come talune misure previste nel nuovo Piano regionale per il Lavoro) siano finalmente avviati.

La Cisl parteciperà, come sempre, attivamente a questo nuovo incontro, con l’obiettivo di trovare le migliori soluzioni possibili per il futuro dei lavoratori e del territorio. Qualora le risposte delle Istituzioni dovessero continuare a mancare saranno realizzate tutte le iniziative possibili per il futuro di Fincantieri e delle altre realtà aziendali in crisi, nell’ottica che ha già portato la Cisl Campania a programmare una mobilitazione regionale per il prossimo 16 aprile.***

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©