Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cisl Fp Napoli: Doni ai piccoli delle case famiglia a rischio chiusura


Cisl Fp Napoli: Doni ai piccoli delle case famiglia  a rischio chiusura
21/12/2012, 13:48

Costruzioni, bambole, macchinine, consolle elettroniche e tanti altri giocattoli. Ai piccoli ospiti delle case famiglia a rischio chiusura i volontari della Cisl Fp, insieme a Babbo Natale, nel pomeriggio di oggi (ore 14.30) distribuiranno doni da scartare la sera della vigilia. Sorrisi e felicità che valgono molto più della spending review.

 

L’istituto a cui saranno donati i giochi per i bimbi è il ‘Santa Maria del Pozzo’che insiste nella zona di Barra, si tratta di una di quelle case famiglia difese dalle suore che lo scorso ottobre si incatenarono davanti a Palazzo San Giacomo perché con anni di rette arretrate e da mesi senza contributi degli enti locali, si sono ritrovate senza soldi per pagare dipendenti e provvedere alle necessità.

 

L’iniziativa della Cisl Fp si è svolta in collaborazione con la Struttura Aziendale del Coordinamento Donne A.O.R.N. A.Cardarelli.  La raccolta giocattoli si è conclusa con un bilancio positivo, oltre 150 giochi.

 

“Tante persone comuni si sono mobilitate per regalare un sorriso a chi anche se piccolo ha già ha una lunga storia alle spalle – ha spiegato il segretario generale Cisl Fp Salvatore Altieri – Grazie alla sensibilità di tante persone siamo riusciti a triplicare il nostro impegno  e portare  i giocattoli in tre case famiglia. Devo ringraziare l’intera squadra della Cisl Fp ed i Giovani  della Cisl Campania perché senza di essi quest’iniziativa non si sarebbe potuta realizzare”.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©