Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cisl Fp Napoli: Ospedale Capilupi di Capri punto e a capo


Cisl Fp Napoli: Ospedale Capilupi di Capri punto e a capo
11/01/2013, 16:53

“Apprezziamo la risposta positiva all’invito alla partecipazione all’assemblea pubblica per l’ospedale Capilupi,  promossa dalla struttura aziendale Cisl fp del nosocomio, rivolto ai sindaci dei Comuni di Capri ed Anacapri, ai dirigenti dell’Asl NA1 e al mondo dell’associazionismo dell’Isola.”–dichiara la Cisl Fp Napoli.

 

“E’ necessario infatti dare risposte chiare e concrete ai cittadini capresi ed ai lavoratori dell’unico ospedale dell’Isola che da anni attendono la ristrutturazione ed il completamento della struttura a causa anche della situazione in cui versa la sanità campana.  

 La problematica  sembrava essere stata risolta quando si è presentata l’occasione di una  donazione di due milioni di euro da parte  di una  privata cittadina, la signora Claudia Zweig Messanelli.  L’incapacità  di assicurare tempi certi alla realizzazione dell’opera di ampliamento, durante il commissariamento dell’Asl Na1, ha però spinto la benefattrice  a ritirare la donazione” - proseguono dal sindacato di via Toledo.

 

“L’incontro,  di martedì 22 gennaio al centro Paradiso di Anacapri, auspichiamo sia il luogo dove si apra il confronto per la condivisione di un percorso verso  la soluzione per il reale riconoscimento dei diritti sociali e sanitari dei cittadini capresi e della dignità dei lavoratori dell’ospedale Capilupi”- conclude la Cisl Fp Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©