Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Civitavecchia: liberata romena segregata e costretta a prostituirsi


Civitavecchia: liberata romena segregata e costretta a prostituirsi
17/02/2009, 10:02

Una 20enne romena che era stata sequestrata da 2 connazionali allo scopo di farla prostituire, e' stata liberata dai Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, nella tarda serata di ieri. La giovane, tre giorni fa, era stata presa dai 2 aguzzini che dopo averla segregata in un appartamento a Ladispoli, l'avevano obbligata, minacciandola e malmenandola ripetutamente, a prostituirsi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©