Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Codevintec alleata delle montagne: il nuovo laser scanner rileva su ghiaccio e neve


Codevintec alleata delle montagne: il nuovo laser scanner rileva su ghiaccio e neve
14/12/2010, 10:12


MILANO - Optech ILRIS-LR è il nome del primo laser scanner che rileva anche neve e ghiaccio con elevatissime caratteristiche di precisione, accuratezza e velocità e fino a una distanza di 3 chilometri. Da quest’ inverno sarà quindi possibile monitorare i ghiacciai, calcolare il volume di accumulo di neve, valutare il rischio valanghe e stimarne la traiettoria grazie alla particolare lunghezza d’onda di ILRIS-LR. Questa particolare strumentazione permette rilievi anche a fronte di situazioni critiche (forti nevicate, slavine) nelle quali è possibile definire il volume delle masse di neve, agevolando anche l’organizzazione della messa in sicurezza delle popolazioni. Con le stesse caratteristiche di precisione e rapidità di rilievo ILRIS-LR legge anche la conformazione dei ghiacciai, rilevandone quindi non solo dimensioni e struttura, ma dando la possibilità di studiarne l’eventuale ritiro. ILRIS -LR è vicina agli amanti della montagna a 360 gradi: tra le altre applicazioni il modelling 3D di superfici ghiacciate di fiumi e laghi, di superfici bagnate finora non rilevabili, fino al calcolo della pendenza delle piste da sci. Come gli altri laser scanner Optech, ILRIS-LR segue professionalmente la tutela e salvaguardia del territorio: è in grado di monitorare frane, rilevare edifici e zone disastrate, calcolare volumi superfici e dimensioni di strutture ed infrastrutture… Per ciò si avvicina alle esigenze di corpi quali la Protezione Civile e tutti gli Enti interessati alla conoscenza e alla prevenzione di situazioni ad alto pericolo, causate ad esempio dalla presenza di grosse quantità di neve e ghiaccio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©