Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Dopo quasi 6 mesi Napoli ha il suo procuratore capo

Colangelo alla guida della Procura partenopea


.

Colangelo alla guida della Procura partenopea
03/05/2012, 15:05

NAPOLI – Infine il CSM ha deciso: sarà Giovanni Colangelo, ex procuratore capo a Potenza, a guidare l’Ufficio partenopeo dopo il pensionamento dell’ultimo dei titani, Giovandomenico Lepore, che ha lasciato l’incarico alla fine del 2011. La reggenza per quasi sei mesi è andata a Sandro Pennasilico, uomo di forti e saldi principi, oltre che di grosso calibro. Ed è proprio Pennasilico che ai giornalisti ha espresso la soddisfazione per la nomina di Colangelo, sottolineando il grande lavoro che aspetta l’intera procura a contrasto della delinquenza organizzata e non solo.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©