Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Napoli: Presi gli affiliati di 'zi menuzzo' a S. Erasmo

Colpo al clan Montescuro, 10 arresti


.

Colpo al clan Montescuro, 10 arresti
02/02/2012, 16:02

NAPOLI – Operazione S. Erasmo, con questa sigla la Dda di Napoli ha condotto nella prima mattinata una vasta operazione che ha portato all’arresto di dieci persone affiliate a vario titolo al clan Montescuro attivo nella zona cittadina di S. Erasmo, ricompresa nei quartieri di piazza Mercato, delle Case Nuove e di Ponticelli, facente capo a Carmine Montescuro detto “zì Menuzzo”. Il clan è responsabile di numerosi episodi estorsivi a danno di imprenditori ed operatori commerciali napoletani. Le indagini hanno messo in luce un’organizzazione camorristica vera e propria con a capo uno storico esponente della camorra napoletana, il quale risulta, anche secondo quanto dichiarato da diversi collaboratori di giustizia, da anni presente nelle principali dinamiche criminali con il ruolo di paciere e mediatore tra i principali clan camorristici della città. L’attività estorsiva è risultata essere la principale fonte di sostentamento del clan, che naturalmente provvedeva anche al mantenimento degli affiliati detenuti. Dal monitoraggio dell’organizzazione è emerso, infatti che gli affiliati, soprattutto nel periodo canonico di riscossione delle rate estorsive, venivano febbrilmente impegnati dal loro capo in tale attività in danno di numerosissimi operatori commerciali della zona, molti dei quali non si è riusciti ad identificare in mancanza di riferimenti utili. Nell’attività estorsiva del clan sono emersi i coinvolgimenti anche di due Carabinieri anch’essi destinatari delle misure cautelari.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©