Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

COMMERCIANTE UCCISO: DUE FERMI NEL NAPOLETANO


COMMERCIANTE UCCISO: DUE FERMI NEL NAPOLETANO
23/01/2009, 09:01

Due giovani sono stati fermati dai carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna (Napoli) perché ritenuti responsabili dell'omicidio del commerciante Raffaele Manna, 62 anni, avvenuto il 1° dicembre scorso, in seguito ad una rapina che fruttò ai banditi appena 200 euro. Manna provò ad opporsi ai suoi rapinatori, sferrando una bastonata alla testa di uno di loro, e il bandito ebbe una reazione rabbiosa e spietata: sparò quattro colpi di pistola che uccisero il commerciante, titolare di un negozio per la vendita di prodotti agroalimentari e di mangimi per animali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©