Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tenta di Rubare l'incasso dandosi alla fuga a piedi

Commessa di supermarket scippata a Sondrio: un arresto


Commessa di supermarket scippata a Sondrio: un arresto
26/12/2010, 15:12

Sondrio, 26 dicembre 2010 - Rapina nella tarda serata di venerdi' scorso, vigilia di Natale, in via Malta a Sondrio. Una commessa di un supermercato del centro era appena uscita dal luogo di lavoro per depositare l'incasso della giornata del supermercato alla cassa continua della banca dove l'esercizio commerciale aveva il suo conto, quando e' stata avvicinata da un giovane che le ha scippato la borsa dalle mani dandosi alla fuga con circa 10 mila euro di bottino. Il malvivente datosi alla fuga dopo il colpo e' stato inseguito dai passanti che hanno assistito alla scena del furto ed hanno chiamato i carabinieri che prontamente sono intervenuti sul posto. Lo scippatore, nel vano tentativo di far perdere le proprie tracce ha avuto l'idea di nascondersi in un condominio in via Don Bosco, nella zona dove è stato compiuto il furto, ed è stato lì che è stato bloccato dalla Polizia, e dopo le formalità di rito è stato portato in carcere. A passare il Natale dietro le sbarre è finito Ezio Paruscio, 25enne, idraulico di Ponte in Valtellina, in proivincia di Sondrio. Per il giovane l'accusa che dovrà rispondere in tribunale e' di furto aggravato. La refurtiva, che il 25enne aveva abbandonato durante la fuga, e' stata restituita al legittimo proprietario.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©