Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Critica la posizione della Federconsumatori

Commissariati i consigli di amministrazione degli IACP


Commissariati i consigli di amministrazione degli IACP
03/12/2010, 18:12

NAPOLI - Il Consiglio Regionale della Campania ha approvato nella seduta del 30 novembre la legge di stabilità. Una legge che nell’intento della Giunta Regionale serviva e serve per rientrare nel “patto di stabilità”. In capo al Presidente della Giunta Regionale vi è una grande responsabilità per la futura gestione degli enti in particolare se nominerà, come per legge e prassi commissari e sub commissari scelti fra i funzionari della regione o invece assisteremo alla “presa degli Istituti da parte di designati dalla politica a servizio della prossima campagna elettorale. Tutto ciò sulla pelle degli assegnatari. «Non si comprendono queste scelte – ha affermato il Presidente della Federconsumatori Campania, Rosario Stornaiuolo – anche perché il presidente Stefano Caldoro dovrà nominare non solo il Commissario ma anche dei sub commissari che dureranno in carica diciotto mesi. Per lo Iacp di Napoli è in atto un piano di risanamento finanziario che anche sulla base della chiusura di un recente contenzioso con Agenzia delle Entrate ha liberato ingenti risorse finanziarie per investimenti». Critica, quindi, la Federconsumatori Campania che ribatte: “Non bisogna legare i Commissariamenti ad una proposta di legge per il riordino degli Iacp”.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©