Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Animali come ippopotami e dromedari tenuti al freddo

Como: 7 mesi di reclusione per maltrattamento di animali al circo


Como: 7 mesi di reclusione per maltrattamento di animali al circo
11/04/2013, 20:45

COMO - Il rappresentante legale del circo Miranda Orfei è stato condannato a 7 mesi di reclusione, per maltrattamenti di animali, dal Tribunale di Como. Il processo nasce da un esposto della Lega antivivisezione, che ha denunciato come, durante una tappa invernale nella città lariana, gli animali erano tenuti all'aperto. Una situazione insostenibile per gli animali tropicali, come l'ippopostamo, costretto a stare steso nella neve, i dromedari rannicchiati uno sull'altro e tremanti e lo struzzo con la testa in un seccio per proteggere dal freddo la parte più delicata del suo corpo. 
Una situazione, secondo la Lav, di maltrattamenti. Opinione condivisa dal giudice, che ha condannato il rappresentante legale del circo a 7 mesi di reclusione. La pena sarà sospesa se il circo pagherà 5000 euro di risarcimento danni alla Lav, che si è costituita Parte Civile nel processo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©