Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nessun ferito grave

Como, autobus sbanda e rischia di precipitare nel torrente

Il conducente voleva evitare lo scontro con una Mercedes

Como, autobus sbanda e rischia di precipitare nel torrente
30/07/2013, 18:56

COMO - Un autobus della linea 11 della Asf è finito fuori strada a Como, a distanza di soli due giorni dalla tragedia in autostrada ad Avellino. Della ventina di passeggeri a bordo dell’autobus nessuno risulta gravemente ferito, tuttavia la paura è stata grande e almeno dieci persone che si trovavano a bordo del mezzo risultano contuse.

Il conducente dell’autobus ha spiegato di essere stato costretto a fare una manovra complessa per evitare che il mezzo si scontrasse con una Mercedes che era passata con il rosso all’incrocio tra via Palestro e via Castelnuovo, nella zona dell’università. L’autobus, dopo la sbandata, è urtato contro il parapetto del fiume Cosia, che attraversa la città, rimanendo in bilico, bloccato solo dal parapetto, correndo quindi il rischio di precipitare nel torrente. I soccorsi sono stati immediati. Le ambulanze dono arrivate da Como e dai comuni vicini.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©