Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

L'uomo è anche presidente di una società di basket

Como: perito informatico arrestato per pedofilia


Como: perito informatico arrestato per pedofilia
16/04/2010, 10:04

CAPIAGO INTIMIANO (COMO) - Enrico Marelli, perito informatico di Capiago Intimano, comune in provincia di Como, è stato arrestato per pedofilia. L'uomo aveva contattato via Internet un ragazzo di 12 anni e, dopo un colloquio in chat dove era stato utilizzato anche un linguaggio sessuale esplicito, gli aveva dato un appuntamento. Ma una parente del ragazzino aveva letto la discussione, denunciando il fatto ai Carabinieri, che si sono presentati all'appuntamento e hanno arrestato l'uomo. Successivamente è stata fatta anche una perquisizione dell'abitazione del Marelli, e nel suo garage è stato trovato un computer su cui c'erano molte fotografie e filmati a contenuto pedopornografico, ed altri - registrati con una webcam collegata al PC - dello stesso perito.
Da quello che si è saputo, l'uomo è anche Presidente della società di basket di Senna Comasco, ma non ci sono indicazioni che abbia approfittato di questa sua posizione nei confronti dei giovanissimi giocatori della squadra.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©