Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ad agire, 10 uomini armati di kalashnikov

Como, rapina a un furgone portavalori

Nella rapina nessun ferito

Como, rapina a un furgone portavalori
08/04/2013, 10:04

COMO - Armati di fucili, alcuni malviventi hanno preso di mira un portavalori stamattina intorno alle ore 7,00. E’ accaduto sull'autostrada A/9 nei pressi di Como. I criminali, un commando armato, hanno sbarrato l'autostrada per svaligiare i due furgoni blindati, organizzati sugli spostamenti, i malviventi hanno agito senza alcuna esitazione.
Da una prima ricostruzione, sembra che fossero in 10 gli uomini che hanno agito e, dopo la rapina, sono scappati a bordo di tre auto.
Un’operazione al limite della perfezione, i malviventi hanno messo per traverso dei mezzi pesanti alle spalle dei due furgoni e poi hanno accerchiato i due mezzi a colpi di kalashnikov, gli agenti della sicurezza sono stati costretti ad uscire dai veicoli anche a causa di un fumogeno utilizzato dai criminali per simulare un principio di incendio.
Sul luogo, sono accorsila Polizia stradale, il 118, la Scientifica e la Squadra mobile di Como. Nessun ferito nell’incidente, ma intanto il traffico risulta essere paralizzato, sulla Milano-Laghi A/8-A/9, e chiusa l'autostrada all'altezza del bivio A/8-A/9 in direzione di Como e della Svizzera.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©