Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

COMPIVA FURTI E RAPINE NEL CASERTANO, ARRESTATO RUMENO


COMPIVA FURTI E RAPINE NEL CASERTANO, ARRESTATO RUMENO
08/01/2009, 14:01

Un pregiudicato rumeno, Cristea Nelu, 21 anni, residente nel Rione Sanità di Napoli, è stato arrestato a Marcianise (Caserta). Nei suoi confronti la Procura della Repubblica di Napoli aveva da tempo emesso un ordine di cattura perché accusato di furti e rapine tra Napoli ed alcuni comuni del Casertano. Il giovane è stato fermato alla periferia di Marcianise mentre era a bordo di una Ford Escort, insieme ad un connazionale, Florio Ciocio, di 29 anni, anche lui pregiudicato per reati contro il patrimonio e la persona ed identificato in varie città d'Ialia con diverse identità. La vettura sulla quale i due viaggiavano è stata sequestrata.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©