Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Compra droga portando con se il figlio di 9 anni. Denunciato


Compra droga portando con se il figlio di 9 anni. Denunciato
18/04/2010, 10:04

Gli agenti del Commissariato di P.S. Afragola, al termine di un predisposto servizio di controllo del territorio, teso al contrasto del fenomeno dello spaccio di droga, hanno arrestato Pasquale PELELLA, pregiudicato di 48 anni, perché responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.
I poliziotti, inoltre, hanno denunciato, in stato di libertà, per il reato di favoreggiamento, C.M. di 39 anni, acquirente, segnalandolo all’Autorità competente, per l’illecito amministrativo.
Nella serata di ieri, i poliziotti sono intervenuti in Via Circumvallazione Esterna, località Casoria (NA), dopo aver osservato il modus operandi dello spacciatore.
C.M., infatti, giunto in compagnia del figlio di 9 anni, a bordo di un’autovettura Mercedes, si è parcheggiato all’altezza di un chiosco adibito alla vendita di bevande e snack.
Dopo aver acquistato una busta di patatine, C.M. ha atteso qualche minuto l’arrivo di PELELLA, dal quale ha ricevuto 2 involucri contenenti “cocaina”.
Gli agenti sono prontamente intervenuti, bloccando sia l’acquirente che lo spacciatore.
All’interno dell’auto condotta da PELELLA, una Opel Astra, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato, abilmente nascoste negli altoparlanti dell’impianto stereo, 12 involucri contenenti “cocaina”.
Indosso a PELELLA gli agenti hanno rinvenuto la somma di €.1.500,00, suddivisa in banconote di vario taglio, sicuro provento dell’illecita attività.
PELELLA è stato condotto al carcere di Poggioreale e l’acquirente è stato denunciato in stato di libertà

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©