Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il leader di Idv: non accetteremo candidati a scatola chiusa

Comunali a Napoli, Di Pietro gela gli alleati


.

Comunali a Napoli, Di Pietro gela gli alleati
18/10/2010, 15:10

NAPOLI - Esprime enormi riserve sull'operato del centrosinistra a Napoli ed invita gli alleati di coalizione a dare un segnale di discontinuità totale per le prossime elezioni comunali. Non fa nomi, il leader di Italia dei Valori Antonio Di Pietro, ma chiede al centrosinistra di non commettere gli errori del passato, glissando per ora la rosa di nomi trapelata sui possibili candidati alle primarie. L'ex pm di Mani Pulite ha le idee chiare: crede nell'alleanza democratica col partito di Bersani e boccia l'ipotesi della realizzazione di un terzo polo; snocciola gli undici punti programmatici del suo partito; chiede che a livello locale si riorganizzino strategie di coalizione, partendo innanzitutto dal rinnovamento e scartando a priori l'eventuale ricandidatura di De Luca a Salerno e degli ex bassoliniani a Napoli.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©