Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Comune di Roma si costituisce Parte Civile nel processo per lo stupro di capodanno


Comune di Roma si costituisce Parte Civile nel processo per lo stupro di capodanno
29/01/2009, 14:01

Il Comune di Roma si costituira' parte civile nel procedimento penale contro l'imputato dello stupro avvenuto durante il veglione di Capodanno alla nuova Fiera di Roma. Questo il testo della lettera inviata dal sindaco, Gianni Alemanno, al Capo dell'Avvocatura comunale, l'avvocato Pietro Bonanni:''In considerazione dell'episodio di aggressione e violenza sessuale, avvenuto la notte di Capodanno nei confronti della giovane venticinquenne, durante la festa 'Amore 2009' - attesa la lesione di interessi propri dell'Ente e della relativa Citta' e cittadinanza - e' interesse dell'Amministrazione comunale perseguire, attraverso la costituzione di parte civile nel procedimento penale pendente nei confronti dell'aggressore della vittima, l'accoglimento della pretesa punitiva formulata dal Pubblico Ministero ed il risarcimento del danno conseguente al fatto commesso dall'imputato. Si prega, pertanto, codesta Avvocatura di costituirsi parte civile o comunque parte offesa nel procedimento penale a carico dell'imputato sopra indicato''.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©